02 7600 0069 info@sarpi.it

Se intendi affidarti ad un’agenzia immobiliare per vendere la tua vecchia casa, sappi che dovrai firmare dei moduli di conferimento dell’incarico.

Come incaricare la vendita della casa a un'agenzia immobiliare | Sarpi spiega

Se affidi ad un’agenzia immobiliare l’incarico di vendita di un tuo immobile dovrai firmare dei moduli il cui contenuto devi vagliare attentamente per evitare spiacevoli contrasti futuri con l’agenzia. Le agenzie più serie usano appositi moduli, predisposti dalle più importanti associazioni di agenti immobiliari, per tutelare al meglio le controparti. Nei moduli prestampati per l’incarico di mediazioni di vendita devono essere indicati: la descrizione dell’immobile con i dati del proprietario, la destinazione dell’immobile (uso abitativo o professionale), la presenza di un contratto di affitto con relativa scadenza di locazione, la presenza di eventuali ipoteche o pignoramenti, provvigione per agenzia e penale “tempo di disdetta”.

Se i moduli che ti vengono proposti non contengono queste informazioni diffida e consulta un legale prima di apporre qualsiasi firma. E’ ormai consuetudine pagare la provvigione al mediatore quando già si viene a conoscenza dell’accettazione della proposta di acquisto da parte dell’acquirente, ma sarebbe più sicuro aspettare, pagando il compenso al mediatore solo dopo la firma del preliminare di vendita. Il preliminare andrebbe visto con attenzione, meglio consultarsi con il proprio notaio o avvocato. Per quanto riguarda la durata dell’incarico è meglio pattuire un termine fisso breve, di circa sei mesi, al termine del quale si potrebbe rinnovare l’incarico: se è possibile però evita la presenza di clausole di rinnovo automatico per non prolungare la durata dell’incarico all’infinito.

Nei moduli attualmente in distribuzione presso le agenzie immobiliari sono anche contemplate le clausole relative all’esclusiva: esiste cioè la possibilità di affidare l’incarico di vendita “in esclusiva” all’agenzia ma anche “non in esclusiva”. Ma se volete che l’agenzia si impegni con proposte e investimenti concreti concedete un’esclusiva. In questo caso pretendete che vi indichi in forma scritta che programma pubblicitario farà e su quali siti pubblicheranno il vostro appartamento. Ricordate che per vendere in momenti difficili bisogna investire tanto in pubblicità, con  quotidiani investimenti pubblicitari su importanti testate giornalistiche e su tutti i portali più visitati del settore.

Il consiglio di Sarpi

Sarpi è l’immobiliare n.1 a Milano perché è la più visibile, investendo ogni giorno in pubblicità sulle maggiori testate giornalistiche e sui più importanti portali immobiliari. Vendere con noi significa essere sempre, e da subito, in prima pagina!

Sarpi Immobiliare n.1 a Milano

Devi vendere o acquistare casa? Chiamaci subito allo 02 7600 0069, anche solo per dei consigli gratuiti! Emanuele Barbera segue personalmente tutte le vendite che gli vengono affidate, “chiama, e chiedi direttamente di lui!”